Quantcast

Allevamento Labrador Retriever, riconosciuto da ENCI e FCI 

Facebook Twitter Gplus YouTube E-mail RSS
formats

Lo standard del Labrador Retriever – 8 – Testa: regione del cranio

Dopo aver terminato il commento dello standard del labrador retriever, per quanto riguarda il comportamento e il carattere, esamineremo ora l’aspetto esterno e la corretta morfologia del labrador: cominciamo dalla testa e dal cranio.

TESTA:

REGIONE DEL CRANIO

Cranio:  largo. Ben modellato, asciutto senza guance carnose.

Stop:  definito.

Vediamo ora, con l’aiuto di alcune foto del nostro Rocky, della nostra Maffy, e del grande campione labrador del passato Subar Smart Move, di spiegare questa parte dello standard:

Testa labrador

Rocky in the White House

1 – Cranio largo, “ma non grossolano” (“the skull must be broad but not coarse”, Lorna Howe, The Labrador Retriever, New York 1975 p. 59), cioè il profilo delle linee della testa deve essere fluente e morbido, in un bilanciato contrasto con le arcate sopra-ciliari ben cesellate a cuspide e con lo stop ben pronunciato.

La sezione longitudinale della testa deve essere rotonda, cioè non ci deve essere una sporgenza dell’osso occipitale – il che sarebbe un grave difetto (“nicely curved without too pronunced an occiput bone”, Mary Roslin Williams, Reaching for the Stars, Irvine CA 2000, p.  75)

Skull labrador

Notonlyblack Keep the Black

2 – Con cranio asciutto si intende che la pelle e la muscolatura devono aderire allo scheletro senza prolassi o pliche; lo standard si sofferma in particolare sulle guance, che devono essere ben tese sull’osso mascellare.

3 – Lo  stop è il “gradino” che congiunge il muso con la fronte e il cranio: lo stop deve essere ben pronunciato, e salire graziosamente verso il cranio con i bordi scanalati, con il piano del cranio e del muso paralleli (“I like a pronounced stop, with a beautifully fluted skull rising  from it, the planes of muzzle top and skull being parallel”; Mary Roslin Williams, Reaching for the Stars, Irvine CA 2000, p.  75).

Stop labrador

Ch. Subar Smart Move

Abbiamo concluso il nostro breve commento alle note dello standard ufficiale del labrador retriever, per quanto riguarda la regione del cranio; nel prossimo post esamineremo la regione del muso.

Home Lo standard del Labrador Retriever Lo standard del Labrador Retriever – 8 – Testa: regione del cranio