Quantcast

Allevamento Labrador Retriever, riconosciuto da ENCI e FCI 

Facebook Twitter Gplus YouTube E-mail RSS
formats

Labrador Retriever – Successo italiano al Crufts 2013

Meno male che in Italia c’è qualcosa che funziona ed è vincente! Sono i nostri amati Labrador Retriever italiani, che hanno letteralmente sbancato il Crufts, ovvero la più importante esposizione cinofile dal mondo.

Le più sentite congratulazioni da parte nostra a…

Franco Barberi (Loch Mör): il suo Loch Mör Romeo ha vinto il BOB (migliore di razza) e il CC (Challlenge Certifcate).

Antonio Fontana (Swanslake): la sua Swanslake Melissa ha meritato il titolo di miglior cucciolo (Best Puppy).

Gianluigi Spinelli (Offlead): il suo Offlead Salomone si è piazzato 5° in classe open, conseguendo la qualifica VHC (= Very Highly Commended)

Naturalmente non possiamo non congratularci anche con la nostra cara amica Judith Charlton (Foxrush) che con la sua Foxrush Remember the Time JW, prima in classe Special Junior – Bitch , si è aggiudicata il RCC (Reserve Challenge Certificate), ed ha portato alla vittoria, in classe Graduate – BitchFoxrush Rebecca JW, sorella piena del nostro Tommy (Foxrush Rag Trade JW)

E il nostro Tommy, che lo scorso anno si era piazzato 2° nella sua classe? Sta per diventare papà, e benché lo avessimo iscritto da tempo, non abbiamo potuto lasciare a casa da sola la nostra Josy, che a ore diventerà mamma!

Potete vedere tutti i risultati della razza Labrador Retriever nella pagina ufficiale del Crufts

 

Home Innamorati del labrador Labrador Retriever – Successo italiano al Crufts 2013