Quantcast

Allevamento Labrador Retriever, riconosciuto da ENCI e FCI 

Facebook Twitter Gplus YouTube E-mail RSS
formats

Cucciolo di Labrador; come fotografarlo

Come fotografare un cucciolo di labrador

 

cucciolo di labrador che gioca

cucciolo di labrador a 35 giorni

1 – Togliere le pile dal blister e collocarle nella macchina fotografica

2 – Togliere la confezione delle pile dalla bocca del cucciolo e gettarla nella spazzatura

3 – Rimuovere il cucciolo dalla spazzatura e pulire i fondi di caffè sul naso

4 – Scegliere un piacevole sfondo per la foto

5 – Regolare la fotocamera sul treppiedi

6 – Trovare il cucciolo e levargli il calzino di bocca

7 – Collocare il cucciolo nello spazio prescelto e ritornare  al treppiede per scattare la foto

8 – Trascinarsi a carponi nella ricerca del cucciolo

9 – Regolare con una mano la fotocamera e spingere il cucciolo con l’altra.

10 – Prendere un panno e pulire l’impronta del cucciolo sulla lente

11 – Togliere il flash dal muso del cucciolo

12 – Allontanare il gatto e disinfettare la graffiatura sul naso del cucciolo

13 – Attirare l’attenzione del cucciolo con giochi a fischietto vicino all’orecchio

14 – Sostituire gli occhiali

15 – Saltate per afferrare il cagnolino per la collottola e dirgli BASTA!!!

16 – Chiamare la moglie per ripulire il casino

17 – Versarsi una tazza di te

18 – Bere tranquillamente e prendere la risoluzione di insegnargli seduto la mattina successiva